In primo piano · Interventi

Le Correzioni, esercizio di stile per il grande romanzo americano, di Ermira Shurdha

Pubblicato in America una settimana prima del crollo del World Trade Center, Le Correzioni di Jonathan Franzen vince il prestigioso premio statunitense National Book Award nel 2001. Il romanzo, edito in Italia nella pregevole traduzione di Silvia Pareschi (Torino, Einaudi, 2002), è un concentrato di vanità e umani desideri di una famiglia disfunzionale del Midwest americano, in caduta libera. Tracollo è la parola chiave e «correction» un termine tecnico a Wall Street per indicare un improvviso collasso finanziario.