avvenimenti · In primo piano

Elay Li a Milano

Ho studiato a Baku, nello stato dell'Azerbaijan, fino al 2012 e purtroppo trovavo enormi difficoltà nel presentare al pubblico i miei lavori. Erano  dipinti realizzati con uno stile artistico denominato ''monocromo figurativo''. Le gallerie criticavano spesso il mio modo di dipingere, sostenevano che i miei lavori non erano ''completi''. Per loro i miei dipinti dovevano essere necessariamente più realisti. Questo mi ha dato la molla per cercare un' ambiente nel quale potessi esprimere più liberamente la mia sensibilità artistica e valorizzare il mio talento.

avvenimenti · In primo piano

Annarita Scivittaro, DIABLERIES

Screpolando la vernice della realtà e facendo evaporare dal quotidiano tutti i fumi della noia, Annarita Scivittaro propone da sempre ambienti paralleli, freschissime vie di fuga che portano a un mondo magico, popolato di diableries, di forme e figure dalle tinte spiritose e amabilmente horror, di donne che amano troppo, di freaks, di esseri neoantichi e postumani la cui diversità è radicata nelle mille meraviglie che offre l’ordinario.