Interventi

Lettera da Oslo, di Claudio Giunta

Quando chiedo all'impiegata della Biblioteca Nazionale di Oslo se posso ordinare un microfilm del manoscritto che sto studiando lei si stupisce: «Ma glielo possiamo digitalizzare!». E se fossero solo un paio di pagine? «Allora fotografi lei stesso». E così faccio, coll'ipad. Quando chiedo se c'è qualcosa da pagare, lei è ancora più stupita: «Perché?».