Libro Futuro

Editoria e digitale. Una riflessione sulle nuove tecniche di riproducibilità del prodotto artistico, di Attilio Castellucci

Come già accaduto a suo tempo con quello musicale, si tende a dare la colpa della crisi del mercato editoriale allo scaricamento illegale dei testi. In realtà, trovo un po' noioso questo piangersi addosso per non ricercare i reali motivi del calo di vendite; come avveniva per il cinema prima e poi per la musica, una flessione negativa si era cominciata a registrare già anteriormente alla diffusione della rete e dell'elettronica applicata alla riproducibilità artistica.