Maria Sirvent, Si supieras que nunca he estado en Londres, volverías de Tokio [Se tu sapessi che non sono mai stato a Londra, torneresti da Tokio], Barcelona, El Aleph, 2010

Maria Sirvent scrive un romanzo tutto costruito su mail scritte ma mai spedite, solo salvate nelle bozze, a eccezione di una, partita per errore… Con queste mail, la protagonista cerca di raccontare all’ex fidanzato la sua meravigliosa (e falsa) vita. Vuole licenziarsi dal lavoro, ma non ci riesce. Si supieras que nunca he estado en Londres, volverías de Tokio è una storia fresca, piena di umore, con un linguaggio realistico e tratta delle frustrazioni che ci provoca il disamore o l'insoddisfazione del lavoro e il tentativo di presentarci al prossimo sempre dietro una maschera.

 

Lingua originale:Spagnolo
Sito casa editrice: http://www.elalepheditores.com/www/elaleph/es
María Cendán Rojo: mariacendan@yahoo.es