Petra Suokupová, Zmizet [Sparire], Brno, Host, 2009

Il tema di questa raccolta di tre ampi racconti riguarda i rapporti familiari, colti dalla giovanissima autrice (1982) con uno sguardo inusuale e con una maestria narrativa travolgente. Di forte impatto sul lettore è la forza che questa opera ha nel trascinarlo nell’intimità dei personaggi, nella loro dimensione più intima, privata. La figura chiave del narratore ha tutta la potenza necessaria per colpire e coinvolgere emotivamente il lettore. Sono bambini i narratori dei primi due racconti; nel terzo, una donna adulta rivive la propria infanzia. I protagonisti sono alla ricerca della propria identità e di uno spazio proprio nel tessuto delle relazioni familiari, in uno sforzo continuo di superare un trauma subíto che li ha allontanati dagli altri. Tuttavia, mai si tratta di traumi dalle tinte banalmente drammatiche, tutto è captato attraverso il taglio sottile inciso nell’interiorità stessa dei protagonisti.

 

Lingua originale:Ceco
Sito casa editrice: http://www.nakladatelstvi.hostbrno.cz/
Leontyna Bratankova: leontyna.b@gmail.com