Festival europeo di poesia ambientale · In primo piano

Ricordando il Festival: conversando con Jan Dost

Una chiacchierata da remoto tra Germania e Roma con la mediazione del Salento: Jan Dost a colloquio con Angiola Codacci-Pisanelli, con la traduzione dall’arabo di Agron Argentieri, che del poeta curdo-siriano in esilio a Bochum ha curato anche l’edizione di Poesie che la guerra ha dimenticato in tasca al poeta (Musicaos). Ricordi di pace e… Continue reading Ricordando il Festival: conversando con Jan Dost