Festival europeo di poesia ambientale · In primo piano

Ricordando il Festival: l’anteprima

Giunto alla terza edizione, il Festival Europeo di Poesia Ambientale conferma la sua vocazione ‘attuale’, rispondendo all’urgenza climatica con gli strumenti offerti dalla cultura. Un appuntamento importante, dunque, che unisce idealmente Roma e Glasgow, teatro del vertice Onu sul riscaldamento globale (Cop26). L’edizione di quest’anno ha corso su due binari, coniugando le potenzialità dell’online con il ritorno sul territorio, negli spazi culturali del Municipio V. Proprio in uno di questi, il Teatro Biblioteca Quarticciolo, si è svolta una lettura en plein air delle poesie di Andrea Zanzotto, fuoco dell’edizione nel centenario della sua nascita. I protagonisti di questa anteprima sono stati Arturo Armone Caruso e Ginevra Amadio.

Qui di seguito il link all’evento

https://www.festivalpoesiambientale.eu/events/aspettando-il-festival-lettura-poetica-en-plen-air/