Festival europeo di poesia ambientale · In primo piano

Ricordando il Festival: conversando con Jan Dost

Una chiacchierata da remoto tra Germania e Roma con la mediazione del Salento: Jan Dost a colloquio con Angiola Codacci-Pisanelli, con la traduzione dall’arabo di Agron Argentieri, che del poeta curdo-siriano in esilio a Bochum ha curato anche l’edizione di Poesie che la guerra ha dimenticato in tasca al poeta (Musicaos). Ricordi di pace e… Continue reading Ricordando il Festival: conversando con Jan Dost

Festival europeo di poesia ambientale · In primo piano

Ricordando il Festival: l’Ecoreading

Venerdì 5 novembre, alle 21.00 (ora italiana), ha avuto luogo l’Ecoreading. Quest’anno vi hanno preso parte sei poeti: tre italiani (Claudio Damiani, Massimo D’Arcangelo, Silvia Girardi ), e tre del resto d’Europa, nell’ordine Nuno Judice (Portogallo), Alexandra Petrova (Russia) e Natasha Sardzoska (Nord Macedonia). Come nelle precedenti edizioni del Festival, l’Ecoreading nasce per sensibilizzare i… Continue reading Ricordando il Festival: l’Ecoreading

Festival europeo di poesia ambientale

Carlo Pulsoni entrevista Nuno Júdice

Intervista in italiano Nuno Júdice nasceu em Mexilhoeira Grande, Algarve, em 1949. Licenciado em Filologia Românica na Faculdade de Letras de Lisboa e Doutorado em Literaturas Românicas Comparadas na Faculdade de Ciências Sociais e Humanas da Universidade Nova de Lisboa, onde foi professor de 1976 atá à sua reforma em 2015. É director, desde 2009,… Continue reading Carlo Pulsoni entrevista Nuno Júdice

Festival europeo di poesia ambientale

Carlo Pulsoni intervista Nuno Júdice

Entrevista em portugues Nuno Júdice è nato a Mexilhoeira Grande, Algarve, nel 1949. Si è laureato in Filologia romanza presso la Facoltà di Lettere di Lisbona e ha conseguito il dottorato di ricerca in Letterature romanze comparate presso la Facoltà di Scienze Sociali e Umane dell'Universidade Nova de Lisboa, dove è stato professore dal 1976… Continue reading Carlo Pulsoni intervista Nuno Júdice