Memorie d'oltreoceano

Politica e lettura in Messico. Luigi Giuliani intervista Paloma Saiz Tejero

La Brigada para leer en libertad è un gruppo formato da una quindicina di persone che in realtà nacque da un licenziamento operato dalla Segreteria alla Cultura del governo di Città del Messico. A quelle persone che lavoravano ai programmi di diffusione della lettura si è unito in seguito un altro gruppo che già da tempo svolgeva delle attività simili.

Interventi

Un’indagine sullo stato delle biblioteche di pubblica lettura in Italia

L'Indagine statistica sulle biblioteche pubbliche degli enti territoriali italiani, promossa dal Centro per il libro e la lettura del Mibac e dall'Associazione Italiana Biblioteche, con la supervisione dell'ISTAT e d'intesa con l'ANCI, è la prima ricerca sistematica realizzata in Italia sulle biblioteche di pubblica lettura - che sono in grandissima parte comunali - e sui servizi che queste strutture fondamentali per la crescita culturale e sociale del Paese forniscono ai cittadini.