Interventi

Non accade spesso di vedere una pubblicazione galega preceduta da un successo televisivo. Sembrerebbe il ribaltamento di un’idea che circola ...
The London Library is not typically English, it is typically civilized. It is a symbol of civilisation. E. M. Forster ...
Edoardo Sanguineti
L’interesse mostrato da Edoardo Sanguineti per il campo delle arti visive risale forse agli anni del Liceo Classico D’Azeglio di ...
I Rough And Rowdy Ways, quei «modi bruschi e turbolenti» che danno il titolo al primo album di inediti dylaniani ...
Paperino
«Colleghi e amici, quando per caso vengono a sapere che io leggo volentieri le storie di Paperino, ridono di me, ...
Nel commentare la voce “filologo” il Tommaseo-Bellini, il più importante Dizionario della lingua italiana dell’800, così scrive al punto 3: ...
Michele Mari (Milano, 1955) è un autore poliedrico: scrittore, poeta traduttore, filologo italiano, sperimentatore nell’ambito della fumettistica, professore di Letteratura ...
Sempre più centrale è in questo periodo l’attenzione sulla didattica a distanza, la quale è stata oggetto in questi mesi ...
1. Le parole e il mondo Perché leggiamo ancora la Commedia? Prima di tutto perché è un’opera d’arte perfetta, nella quale Dante ...
Sfogliare le pagine della nostra storia è sempre un modo intelligente per leggere tra le righe del presente e se ...
Nell’ambito delle celebrazioni dannunziane in Giappone, merita una menzione particolare una presentazione dal titolo Outa occidentale dannunziano – metrica giapponese ...
1. Il giavellotto Perché leggiamo un romanzo? Per imparare, per pensare, per divertirci, per smettere di pensare? Che cosa chiediamo ...