In primo piano · Interventi

Un secolo dopo l’Impolitico di Thomas Mann: il manifesto antiglobalista di Alexander Dugin

 1. Nel lontano, ma non poi così lontano, 1918, Thomas Mann dava alle stampe quel libro straordinario che sono le Considerazioni di un impolitico. Libro datato, farcito di digressioni su episodi lontani, eppure attualissimo nella lucida impostazione del tema di fondo: la Grande Guerra vista dalla Germania conservatrice come scontro di civiltà, e più esattamente… Continue reading Un secolo dopo l’Impolitico di Thomas Mann: il manifesto antiglobalista di Alexander Dugin

In primo piano · Interventi

Edith Stein. La sua croce illuminò l’Olocausto

«Il Signore preme nel torchio / le sue vesti sono rosse. Egli spazza con una scopa di ferro / potentemente sul paese. / Egli annunzia nell’ululato della tempesta / il suo ultimo avvento. Noi sentiamo questo possente ululato. / Il Padre solo sa il Quando». Così, nel 1939, allo scoppiare della guerra, la carmelitana suor… Continue reading Edith Stein. La sua croce illuminò l’Olocausto

In primo piano · Interventi

L’altra faccia di un’amicizia. La corrispondenza tra Ernst Jünger e Alfred Kubin

Putredine che scivola per la decrepita stanza; ombre su gialli tappeti; in bui specchi s’incurva la tristezza d’avorio delle nostre mani. Brune perle scorrono per le dita morte. Georg Trakl, Amen Kubin. Faccia giallognola, capelli radi e appiattiti sul cranio. Di tempo in tempo un lampo eccitato negli occhi. Franz Kafka, Diari 1910-1923 Non si… Continue reading L’altra faccia di un’amicizia. La corrispondenza tra Ernst Jünger e Alfred Kubin