In primo piano · Interventi

Pasolini e Dante

L'immagine di copertina è di Enrico Pulsoni Nel 1945, in una lettera a Luciano Serra, Pasolini affrontava il problema del suo rapporto con la poesia di Dante, collegandolo esplicitamente al proprio universo poetico, visto anche nelle sue prospettive future: «La questione di Dante è importantissima, Luciano. […] certo l’inimitabilità di Dante, la solitudine della sua… Continue reading Pasolini e Dante

avvenimenti · In primo piano

Prospettiva Pasolini (maggio)

Per celebrare il Centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini, la città di Perugia, grazie alla collaborazione tra l’Università degli Studi e l’Assessorato alla Cultura, ha allestito due mostre, rispettivamente nella Biblioteca Augusta e nella Biblioteca di San Matteo degli Armeni, che si accompagnano a un ciclo di conferenze, volte a indagare i molteplici aspetti… Continue reading Prospettiva Pasolini (maggio)

avvenimenti

Prospettiva Pasolini (aprile)

Per celebrare il Centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini, la città di Perugia, grazie alla collaborazione tra l’Università degli Studi e l’Assessorato alla Cultura, ha allestito due mostre, rispettivamente nella Biblioteca Augusta e nella Biblioteca di San Matteo degli Armeni, che si accompagnano a un ciclo di conferenze, volte a indagare i molteplici aspetti… Continue reading Prospettiva Pasolini (aprile)

In primo piano · Interventi

La “Divina Mimesis” di Pasolini, tra Boccaccio e Dante

Introduzione Quando pubblicai, nel lontano 1998, come abbozzo didattico, sulla rivista «Nuova Secondaria» della Editrice La Scuola (di Brescia), il mio primo studio sulla Divina Mimesis di Pier Paolo Pasolini, in pochi, a quel tempo, si occupavano del Pasolini dantesco. Da allora, ho continuato a riflettere sui nodi critici della Divina Mimesis, a cominciare dal… Continue reading La “Divina Mimesis” di Pasolini, tra Boccaccio e Dante

avvenimenti · In primo piano

Il “Decameron” di Pasolini, storia di un sogno. Dialogo con Carlo Vecce

Carlo Vecce non ha certo bisogno di presentazioni. Professore ordinario di Letteratura Italiana presso l’Università ‘Orientale’ di Napoli, ha focalizzato da sempre le proprie ricerche sul Rinascimento italiano ed europeo. Ricordiamo qui alcuni volumi incentrati sulla figura di Leonardo da Vinci: da Leonardo (Salerno, 1998) a Le battaglie di Leonardo (Giunti, 2012), Leonardo: favole e facezie (De Agostini, 2013), La biblioteca perduta.… Continue reading Il “Decameron” di Pasolini, storia di un sogno. Dialogo con Carlo Vecce